FANDOM


Stemma della Regione Sicilia
La Sicilia è una regione italiana a statuto speciale di 5 088 793 abitanti, con capoluogo Palermo.

Il territorio della regione è costituito principalmente dall'isola siciliana, che è la più grande isola del Mediterraneo; la parte rimanente è costituita dagli arcipelaghi delle Eolie, delle Egadi e delle Pelagie e dalle isole di Ustica e Pantelleria. Con una superficie complessiva di 25 832,39 km² è la regione più estesa d'Italia. Il territorio è suddiviso in 6 province, 3 città metropolitane e 390 comuni. È l'unica regione italiana ad annoverare due città fra le dieci più popolose del Paese: Palermo e Catania.

GeografiaModifica

Sicilia mappa satellitare

L'isola siciliana vista dal satellite.

La Regione Sicilia è totalmente costituita da isole; la più grande è l'omonima isola, che costituisce gran parte del territorio, oltre ad essere l'isola più grande del Mediterraneo. La forma dell'isola ricorda approssimativamente un triangolo, i cui vertici sono Capo Peloro (o Punta del Faro) a Messina (vertice nord-orientale), Capo Boeo (o Lilibeo) a Marsala (vertice nord-occidentale) e Capo Passero a Portopalo (vertice sud-orientale). Probabilmente questa somiglianza è l'origine del nome Trinacria, l'antica denominazione dell'isola.

RilieviModifica

Il 61,4% del territorio è collinare e il 24,5% è montuoso. Nella zona orientale è presente l'Appennino_siculo, un ideale continuazione dell'Appennino calabro, che raggruppa i Monti Peloritani, i Monti Nebrodi e le Madonie. La vetta più alta è il Pizzo Carbonara (1979 m s.l.m), superata solamente dall'Etna.

Al centro della Sicilia vi sono i Monti Erei, dove a 948 metri di altezza si trova la città di Enna. Nella fascia sud-orientale tra la provincia ragusana e quella siracusana troviamo i monti Iblei, la cui cima più alta, il monte Lauro, arriva ad un'altezza di 986 m. Ad ovest sorgono altri monti dall'altezza variabile, come i Sicani, la cui cima più alta è il monte Cammarata (1578 metri), e i monti che circondano la Conca d'Oro, la pianura dove, affacciata sul mare, si estende la città di Palermo.

MariModifica

L'isola siciliana è bagnata a nord dal Mar Tirreno, a sud dal Mar di Sicilia, a est dal Mar Ionio e a nord-est dallo stretto di Messina che la separa dalla Calabria.

IsoleModifica

Oltre all'isola siciliana sono presenti diverse isole e arcipelaghi:

  • Arcipelago delle Eolie: composto da Lipari, Alicudi, Filicudi, Vulcano, Salina, Panarea, Stromboli e Basiluzzo
  • Arcipelago delle Egadi: composto da Favignana, Marettimo, Maraone, Formica, Stagnone, Galera, Galeotta e Fariglione
  • Arcipelago delle Pelagie composto da Isola dei Conigli, Lampedusa, Lampione e Linosa
  • Isola di Ustica
  • Isola di Pantelleria