FANDOM


Il Ministero della Difesa è uno dei dicasteri del Governo italiano. Esso ha il ruolo di amministrazione militare e civile della Difesa.

La sede è Palazzo Baracchini, situato a Roma in Via XX Settembre 8.

L’attuale Ministro della difesa è la senatrice Roberta Pinotti.

StoriaModifica

il Ministero della Difesa ha origine dal dicastero della Guerra e della Marina Militare, creato nel Regno di Sardegna. Con l'unificazione d'Italia del 1861, il governo Cavour IV mantenne la divisione tra Ministero della marina e Ministero della guerra. Il 30 agosto 1925, il governo Mussolini istituì il Ministero per l'aereonautica aggiungendolo agli altri due ministeri.

Il Ministero per l'aeronautica viene retto quasi ininterrottamente dallo stesso Mussolini dalla creazione alla caduta del Fascismo nel 1943, tranne il periodo dal 1929 al 1933 retto da Italo Balbo. Durante la RSI fu creato il ministero della Difesa Nazionale.

Con decreto del capo provvisorio dello Stato 4 febbraio 1947, n. 17, dal 14 febbraio 1947, col governo De Gasperi III il Ministero della guerra accorpa il "Ministero per l'aeronautica" e il "Ministero della marina militare" nel nuovo Ministero della difesa, nome che conserva tuttora.

Con il codice dell'ordinamento militare, approvato con D. Lgs. 15 marzo 2010, n. 66 (più volte integrato e modificato), è stata compiuta la poderosa opera di codificazione dell'intera normativa militare in un unico codice, affiancato al Testo Unico del Regolamento Militare, approvato con D.P.R. 15 marzo 2010, n. 90, che ne raccolgie le norme regolamentari.

CompitiModifica

Il ministro ha il compito di sovrintendere al coordinamento della difesa italiana. Egli è incaricato di riferire al Parlamento le implicazioni militari d'Italia, la ripartizione di spesa militare, lo stato di attuazione dei programmi difensivi nazionali.

Tale attività deve essere coordinata con quella del Presidente della Repubblica che presiede il Consiglio supremo di difesa, incarico da considerarsi non puramente onorifico, laddove il ministro della difesa è mero componente. Il ministro della Difesa, in relazione ai magistrati militari e al Consiglio superiore della magistratura militare, ha le medesime funzioni del ministro della giustizia in seno al Consiglio superiore della magistratura.

Infine, il ministro è anche "cancelliere" e "tesoriere" dell'Ordine militare d'Italia.

StrutturaModifica

Il Ministero della Difesa è stato riorganizzato con DPR 3 agosto 2009 n. 145, relativo al "Regolamento recante riorganizzazione del Ministero della Difesa", pubblicato nella GURI n. 245 del 21 ottobre 2009 - suppl. ordinario n.191, in uffici di diretta collaborazione del ministro e in 9 direzioni generali per l'area tecnico-amministrativa e in comandi per l'area tecnico-operativa.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale