FANDOM


Anfiteatro Flavio.jpeg
L'Anfiteatro Flavio, noto con il nome di Colosseo, è il più grande anfiteatro al mondo. Costruito tra il 70 d.C. e il 74 d.C., fu la costruzione più imponente costruita dagli antichi romani.

L'anfiteatro è stato edificato in epoca Flavia su un'area al limite orientale del Foro Romano. La sua costruzione fu iniziata da Vespasiano nel 72 d.C. ed inaugurato da Tito nell'80. Era in grado di contenere tra le 50.000 e le 75.000 persone.

In epoca moderna è uno dei simboli dell'Italia e della città di Roma. Nel 1980 è stato inserito nella lista dei Patrimoni dell'umanità dall'UNESCO.

StoriaModifica

Museo della Civiltà Romana - Modello Colosseo.jpg
Una ricostruzione del Colosseo

Il Colosseo, denominato dagli antichi romani Amphiteatrum Flavium, prende il nome della famiglia imperiale Flavia.

La sua costruzione iniziò nell'anno 72 d.C. sotto l'imperatore Vespasiano, tra il Celio, l’Oppio e la Velia, in una valle dove vi era collocato un laghetto semi-artificiale (lo stagnum) della Domus Aurea di Nerone.

I lavori terminarono nell'anno 80 d.C. e fu inaugurato dal figlio di Vespasiano Tito. L'inaugurazione durò 100 giorni e furono organizzati giochi e combattimenti.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale