FANDOM


Logo della Camera dei deputati
La Camera dei deputati, assieme al Senato della Repubblica è una delle due camere del Parlamento. Dal 1861 al 1939 è stata in vigore la Camera dei deputati del Regno d'Italia.

I due rami del Parlamento si rapportano secondo un sistema bicamerale perfetto, cioè svolgono in pari grado le stesse funzioni, anche se separatamente.

A norma dell'articolo 56 della Costituzione, la Camera è composta globalmente da 630 deputati, di cui 617 eletti in Italia in circoscrizioni regionali e sub-regionali di lista; un deputato eletto in Valle d'Aosta con sistema uninominale maggioritario a turno unico, e 12 nella circoscrizione Estero.

Il parlamentare della Camera è il deputato. La carica di deputato è nominale e termina con la fine della legislatura.

La Camera dei deputati ha sede presso Palazzo Montecitorio, a Roma.

SedeModifica

Palazzo Montecitorio
La sede della Camera dei deputati è Palazzo Montecitorio, dove si riunisce dal 1871, poco dopo lo spostamento della capitale dell'allora Regno d'Italia a Roma.

Le sedi precedenti della Camera del Regno d'Italia furono Palazzo Carignano a Torino (1861-1865) e Palazzo Vecchio a Firenze (1865-1871).

A Montecitorio sedette anche l'organo assembleare che interruppe la sequenza tra Camera dei deputati del Regno d'Italia e Camera dei deputati della Repubblica Italiana: dal 1939 al 1943, durante il regime fascista, la Camera dei deputati fu infatti soppressa e sostituita dalla Camera dei Fasci e delle Corporazioni.