FANDOM


Le Banconote euro sono un tipo di carta-moneta introdotte il 1º gennaio 2002 nell'eurozona. A differenza delle monete, che hanno una faccia comune e una personalizzata, le banconote sono realizzate con entrambe i lati comuni a tutti i membri dell'eurozona.

Vengono stampati 7 tagli differenti. Ciascuno dei sette differenti tagli presenta un colore e dimensioni distintive. Il disegno delle banconote ha come tema comune l'architettura europea in vari periodi storici; il fronte rappresenta finestre o passaggi, mentre sul retro sono presenti dei ponti, scelti come simbolo di collegamento tra gli stati. È stata posta particolare cura nel far sì che gli esempi architettonici riprodotti non rassomiglino ad alcun monumento esistente, allo scopo di non creare controversie relative alla scelta di rappresentare monumenti specifici a discapito di altri.

Le 12 stelle dell'Unione europea sono integrate in ogni banconota, su disegno dell'artista austriaco Robert Kalina.

Nel 2002, quando entrò in vigore l'euro, la banconota più stampata fu quella da 20€ (3 406 000 pezzi, ovvero 68 120 000€).

Dal 2 maggio 2013, con l'entrata in circolazione della nuova banconota da 5 euro, sono gradualmente introdotte nuove banconote che presentano un restyling grafico, volto anche all'esigenza di migliorarne le caratteristiche di sicurezza. Il nuovo tema, elaborato da Reinhold Gerstetter, un bozzettista indipendente che opera a Berlino, prevede la presenza di alcuni elementi mitici relativi alla vicenda del rapimento di Europa.

Secondo l’articolo 128 del Trattato sul funzionamento dell’Unione Europea, la Banca Centrale Europea ha il diritto esclusivo di autorizzare l’emissione di banconote in euro all'interno dell'Unione. Gli Stati membri possono coniare monete metalliche in euro con l'approvazione della Banca centrale europea per quanto riguarda il volume del conio.

CaratteristicheModifica

Prima serie (2002)Modifica

La prima serie di banconote è entrata in uso il 1º gennaio 2002, negli allora 12 paesi che adottarono la moneta unica. Dal 2004 al 2014 altri 6 paesi hanno adottato l'euro.

Comuni a tutte le banconote della prima serie sono la bandiera dell'Unione europea, le iniziali della Banca centrale europea in 5 versioni (BCE, ECB, EZB, ΕΚΤ, EKP), una mappa geografica dell'Europa sul retro, il nome "euro" in alfabeto latino e greco e il millesimo "2002" (indipendentemente dall'anno di stampa), oltre alla firma del Presidente della Banca centrale europea.

Valore Fronte Retro
5 €
Banconota 5 euro fronte.jpg
Banconota 5 euro retro.jpg
10 €
EUR 10 obverse (2002 issue).jpg
EUR 10 reverse (2002 issue).jpg
20 €
EUR 20 obverse (2002 issue).jpg
EUR 20 reverse (2002 issue).jpg
50 €
Banconota 50 euro fronte (versione 2002).jpg
Banconota 50 euro retro (versione 2002).jpg
100 €
EUR 100 obverse (2002 issue).jpg
EUR 100 reverse (2002 issue).jpg
200 €
200 euro fronte (2002).jpeg
200 euro (2002).jpeg
500 €
800px-EUR 500 obverse (2002 issue).jpeg
800px-EUR 500 reverse (2002 issue).jpeg

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale